A breve sarà disponibile il servizio di Energy Manager (cioè il responsabile per la conservazione e uso razionale dell’energia).

A tal proposito si ricorda che la nomina dell’Energy Manager nel 2016 va effettuata tramite la nuova piattaforma NEMO, entro il 15/4/2016. La vecchia modalità via raccomandata non è più accettata. La mancata o ritardata nomina è soggetta a sanzioni amministrative oltre che portare alla perdita del beneficio dei certificati bianchi.

L’indirizzo è: http://nemo.fire-italia.org.

Ricordiamo che la nomina dell’Energy Manager deriva dalla legge 10/1991 ed è obbligatoria per le industrie che nell’anno precedente hanno consumato più di 10.000 TEP/anno e nelle attività del settore civile/terziario/trasporti hanno consumato oltre 1000 TEP/anno.

Il TEP, Tonnellata Equivalente di Petrolio è una unità di misura del consumo di energia di qualunque tipo di fonte energetica.

La rete degli Energy Manager FIRE (Federazione Italiana per l’uso razionale dell’energia) si è costituita a partire dal 1992 come una associazione no profit avente lo scopo di promuovere l’uso efficiente dell’energia.

La FIRE, ha reso disponibile:

- Le Linee Guida della Nomina dell’Energy Manager

- Un modulo di calcolo dei consumi equivalenti di petrolio (TEP), da utilizzare prima della compilazione della nomina